Assicurazione annullamento viaggio

POLIZZA NR. 100004408

Si richiamano le penali previste dall’articolo 6 recesso del consumatore delle Condizioni Generali riportate a pag. 82 del presente catalogo:

  • 10% per annullamenti che pervengano alla Società Organizzatrice dall’atto della prenotazione sino a 30 giorni lavorativi prima della partenza (sabato escluso);
  • 25% da 29 a 21 giorni lavorativi prima della partenza;
  • 50% da 20 a 11 giorni lavorativi prima della partenza;
  • 75% da 10 a 3 giorni lavorativi prima della partenza.

Nessun rimborso è previsto per gli annullamenti che pervengano con preavvisi inferiori a quelli indicati.

OGGETTO

La garanzia copre le penali di annullamento viaggio addebitate da VIAGGI GENERALI entro la percentuale massima prevista dal regolamento di viaggio e, comunque, entro l’importo assicurato.

L’indennizzo avverrà fino a concorrenza della penale addebitata con il massimo per ogni avvenimento che coinvolga più persone di € 10.000,00 e, comunque, con il limite di:

  • Caso A) € 1.000,00 per persona in caso di pacchetti comprensivi di riservazione alberghiera;
  • Caso B) € 1.000,00 per unità locativa in caso di locazione appartamento/residence.

DECORRENZA OPERATIVA

La garanzia decorre dalla data di iscrizione al viaggio e termina con l’inizio del viaggio stesso, ovvero con l’erogazione del primo servizio turistico previsto dal contratto di viaggio prenotato, ed è operante esclusivamente se il viaggiatore è impossibilitato a partecipare al viaggio per uno dei seguenti motivi imprevedibili al momento della stipulazione del contratto:

  1. Malattia improvvisa, infortunio o decesso dell’Assicurato, del coniuge/convivente, figli, fratelli, sorelle, genitori, suoceri, generi e nuore o del socio/contitolare della ditta dell’Assicurato, o del compagno di viaggio, se anche egli assicurato.
    In caso d’iscrizione contemporanea di un gruppo/nucleo precostituito di partecipanti non aventi vincoli di parentela, come precedentemente indicato, la garanzia è valida per l’assicurato e per “un compagno di viaggio”, anch’egli assicurato, la definizione “compagno di viaggio” si riferisce ad una sola persona. Sono comprese le malattie preesistenti non aventi carattere di cronicità, le cui recidive o riacutizzazioni si manifestano dopo la data di iscrizioni al viaggio. Sono altresì comprese le patologie della gravidanza, purchè insorte successivamente alla data di decorrenza della garanzia.
  2. Danni materiali a seguito di incendio o calamità naturali che colpiscano i beni dell’ Assicurato e impongano la sua presenza in loco.
  3. Citazione in Tribunale o convocazione a Giudice di Pace, avvenute successivamente alla data di decorrenza della garanzia.
  4. Impossibilità di raggiungere il luogo di partenza a seguito di calamità naturali.

ESCLUSIONI

L’assicurazione non è operante se non sono state rispettate le modalità di adesione.

L’assicurazione non è operante se al momento dell’adesione già sussistano le condizioni o gli eventi che determinano l’annullamento e se non sono rispettate le modalità di adesione.

L’assicurazione non copre gli annullamenti derivanti da malattie croniche, neuropsichiatriche, nervose e mentali.

Sono esclusi gli annullamenti determinati da pericoli di o da eventi bellici o terroristici, sociopolitici, metereologici, eventi naturali, epidemie o da sopravvenuti impegni di lavoro e/o studio.

SCOPERTO

Eventuali risarcimenti avverranno previa deduzione dello scoperto del 10%, con un minimo di € 40,00 per persona (o € 100,00 ad unità abitativa), che deve restare a carico dell’Assicurato/Viaggiatore e non essere altrimenti assicurato, pena l’inoperatività della copertura.

Nessuno scoperto viene applicato se l’annullamento è dovuto a decesso o ricovero ospedaliero (non viene considerato ricovero ospedaliero il day hospital).

COMPORTAMENTI IN CASO DI SINISTRO

In caso di sinistro, l’Assicurato, pena la decadenza al diritto al rimborso, dovrà scrupolosamente osservare i seguenti obblighi:

  1. Annullare la prenotazione al Tour Operator immediatamente, al fine di fermare la misura delle penali applicabili. L’annullamento andrà notificato comunque prima dell’inizio dei servizi prenotati, anche nei giorni festivi, a mezzo fax oppure e-mail. In ogni caso la Compagnia Assicurativa rimborserà la penale d’annullamento prevista alla data in cui si è verificato l’evento che ha dato origine alla rinuncia; l’eventuale maggiore quota di penale dovuta a seguito di ritardata comunicazione di rinuncia resterà a carico dell’Assicurato.
  2. Denunciare l’annullamento alla Compagnia Assicurativa entro 5 giorni dal verificarsi dell’evento che ha causato l’annullamento e comunque non oltre le 24 ore successive alla data di partenza. L’assicurato dovrà effettuare la denuncia direttamente a UnipolSai Assicurazioni S.p.A. telefonando al numero verde 800406858 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 20:00 ed il sabato dalle ore 8:00 alle ore 14:00; oppure a mezzo fax al numero 051.7096551. Come data di invio farà fede la data del telefax. Tale denuncia dovrà contenere tutte le seguenti informazioni:

    • nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo del domicilio onde poter esperire eventuale visita medico legale e telefono ove sia effettivamente rintracciabile l’assicurato;
    • riferimenti del viaggio e della copertura quali: estremi della tessera assicurativa o nome del Tour Operator, data di prevista partenza del viaggio a cui si deve rinunciare e, ove possibile, estratto conto di prenotazione o scheda di iscrizione;
    • la descrizione delle circostanze che costringono l’assicurato ad annullare;
    • la certificazione medica o, nei casi di garanzia non derivanti da malattia o infortunio, altro documento comprovante l’impossibilità di partecipare al viaggio.

Anche successivamente (se non immediatamente disponibile) dovrà comunque essere fornito per iscritto a UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - Via della Unione Europea, 3/B - 20097 San Donato Milanese (MI):

  • estratto conto di prenotazione o scheda di iscrizione (se non precedentemente forniti);
  • fattura della penale addebitata;
  • quietanza di pagamento emessa dal Tour Operator;
  • certificazione medica in originale;
  • codice IBAN.

Seguiranno, per iscritto o a mezzo fax, le eventuali reciproche richieste e/o comunicazioni relative allo stato di gestione del sinistro.

Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (c.d. Privacy) informiamo che i dati personali degli Assicurati verranno trattati esclusivamente per le finalità di questo specifico rapporto assicurativo.

Titolare del trattamento dei dati è UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Via Stalingrado, 45 - 40128 Bologna.

N.B. La quota iscrizione non è assicurabile e pertanto non verrà in alcun caso rimborsata. L’estratto della garanzia annullamento viene qui riportato per rendere note le condizioni di assicurazione fin dal momento dell’iscrizione al viaggio. L’operatività di tale estratto è subordinata alla legge italiana e al rispetto delle norme di applicazione delle polizze depositate presso gli uffici della Contraente.

CONTATTI

  • +39 0544 31122
  • +39 0544 34040
  • Via De Gasperi, 19 - 48121 RAVENNA
  • Lun - Ven: 09:30 - 13:00 e 15:00 - 18:30
    Da maggio ad agosto siamo aperti anche sabato: 09:30 - 12:30